Contatti:

  E-mail: info@sitiinternetpalermo.it

  Nome Skype: sitiinternetpalermo

riscaldare stanza addio bolletteL'inverno e alle porte, e con esso anche le bollette degli italiani sempre più in crisi economica. Si cerca di risparmiare su tutto, e se ci fosse il modo di risparmiare sul riscaldamento, affrontando soltanto una spesa giornaliera di pochi centesimi?

Ci ha pensato Dylan Winter ha risolvere il problema, e mostra nel video sotto come fare. Il sistema che ha messo a punto riesce a riscaldare una stanza o un ufficio non molto ampio con una spesa quotidiana minima e con materiali che possono essere facilmente trovati in casa. Ecco cosa serve:

 

  • delle candeline, i lumini bassi e tondi
  • un vassoio di metallo di piccole dimensioni e con i bordi più alti dei lumini
  • due vasi di terracotta, con un foro sul fondo. Le dimensioni precise dei vasi non fanno differenza, l’importante è che siano uno più grande dell’altro e che il diametro del più piccolo sia maggiore del lato corto del vassoio.

E' ovvio che il sistema è di sicuro molto più conveniente, potrete dire addio alle bollette se decideste di attuarlo. La procedura è molto semplice, bisogna prendere quattro lumini accesi e posizionarli dentro il vassoio di metallo, coprirli con il vaso più piccolo e collocare sopra ad esso quello più grande.

sistema riscaldamento pochi centesimi 

La fiamma delle candele riscalda l’aria all’interno dei vasi, che con il calore tende a dirigersi verso l’alto creando così una corrente di convezione tra aria calda e aria fredda proveniente dalle fessure in basso. L’aria calda uscirà dal foro del vaso più grande e riuscirà a mantenere calda la stanza! Le candeline hanno una durata di quattro ore, quindi ne occorreranno quattro al mattino e altre ancora il pomeriggio, comportando così una spesa giornaliera di pochi centesimi. Guarda il video sotto.

 

 

Articoli più letti del mese

 
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna