Contatti:

  E-mail: info@sitiinternetpalermo.it

  Nome Skype: sitiinternetpalermo

urali lampo luce mistero videoE' successo in Russia pochi giorni fa, nella regione di Sverdlovsk, sugli Urali. Un misterioso lampo di luce arancione ha illuminato il cielo notturno sopra la città di Renzh per una decina di secondi. L'inspiegabile fenomeno è finito su youtube dove diversi video lo testimoniano, ma gli scienziati e i servizi di emergenza non sanno ancora cosa posso essere, le ipotesi più accreditate sono quelle di un esercitazione militare e quella di un nuovo meteorite, come quello che nel febbraio 2013 è caduto sempre sugli Urali, a Celiabinsk.

Il meteorite del 2013 causò oltre mille feriti, quasi tutti dovuti ai vetri infranti, è danneggiò moltissimi edifici. I servizi di emergenza assicurano tuttavia che questa volta il fenomeno che si è presentato agli occhi di tutti non è da collegare a questo genere di eventi. Mentre l'amministrazione cittadina e il portale locale E1.ru, hanno ipotizzato che dietro al mistero si celi l'esercito militare in un operazione che avrebbe fatto brillare qualche esplosivo anche se non si sono uditi rumori di esplosioni. L'esercito nega comunque questa ipotesi: ''quel giorno non erano in corso esercitazioni o addestramenti, e nessuna unità militare ha base nella regione, quindi non abbiamo nulla a che fare con questo'' ha detto un portavoce.

Un'altra ipotesi è quella di una collisione di un asteroide con l'atmosfera terrestre ''Sembra un meteorite che cade. A causa delle copertura nuvolosa bassa, avrebbe cessato di esistere sopra le nubi e illuminato il cielo intero'' ha azzardato Viktor Grokhovski, della commissione meteoriti dell'Accademia russa delle Scienze. Mentre l'astronomo Vadim Krushinsky ha seri dubbi su questa teoria dato che la tonalità del fascio di luce non sostiene la tesi del meteorite "la tonalità del fascio di luce dipende dalla temperatura del corpo celeste e i lampi causati dai meteoriti sono generalmente più bianchi" ha detto a Ekburg.tv, apoi suggerito che potrebbe essere il lancio di un razzo, dato che sopra quell'area si trova la rotta dei lanci dal cosmodromo di Plesetsk. E quindi la volta dell'agenzia spaziale russa, che riferisce che l'ultimo lancio dal cosmodromo di Plesetsk risale al 29 ottobre ed il prossimo è stato programmato il 24 novembre.

Così il mistero rimane, e non si può fare altro che guardare e riguardare il video sotto per azzardare le più fantasiose ipotesi.

 

 

Articoli più letti del mese

 
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna